Escursione in trekking

L’agenzia Gulliver vi propone un percorso escursionistico unico, alla scoperta dei luoghi più belli della costa siciliana ed è percorribile solo a piedi.

La zona compresa tra la Valle dei Templi, i Monti Sicani e il fiume Platani ,è solo uno scrigno di tesori archeologici e naturalistici .

La vasta zona collinare compresa tra i fiumi Platani e Salso, è caratterizzata dalla presenza di miniere, colonie rurali e antiche fattorie, torri, castelli, conventi e chiese, mulini, templi e necropoli, cave, forni, villaggi rupestri, ma anche promontori e villaggi costieri, scogliere e calette.

Programma:

È un percorso itinerante sulla costa più spettacolare e selvaggia della Sicilia, dove incontreremo luoghi di grande bellezza e fascino come: eraclea minoa, la foce del fiume platani, la spiaggia di Capo Bianco.

L’escursione prevede di partire dall’area di parcheggio del sito archeologico di eraclea minoa, qu Ñ. offre un panorama eccezionale: da un lato l’arco blu chiaro del golfo e dall’altro le rocce bianche del Capo Bianco che dominano il mare.

In questa zona si trova la Riserva Naturale della foce del fiume platani, che copre il magnifico tratto di costa che si estende dal Capo Bianco al borgo Bonsignore.

Si tratta di un luogo di una bellezza unica in cui regna la calma assoluta interrotta solo dalla risacca marina, dal vento e dagli uccelli.

Da qui, finalmente si torna indietro camminando sulla spiaggia fino a capo Bianco da dove si sale per arrivare dove si è iniziato.

Questa seconda parte è la più bella dal punto di vista naturalistico perché percorre la cima della scogliera in marmo bianco. Poi potrete visitare anche il sito archeologico.

 

Condividi