Programma 10 giorni / 9 notti in Hotel 4*, itinerario Sicilia & Isole Egadi. Partenza da Catania ogni Sabato dal 6 Giugno al 26 Settembre.

1° Giorno – Sabato: CATANIA (Hotel in Catania)

Il tour della Sicilia e Isole Egadi prevede l’arrivo con mezzi propri presso l’hotel nell’affascinante città di Catania (Su richiesta possibilità di transfer privato). Nel tardo pomeriggio incontro con nostro accompagnatore, cena e pernottamento in albergo.

2° Giorno – Domenica: SIRACUSA – NOTO (Hotel in Catania)

Prima colazione in hotel e partenza alla volta di Siracusa, Patrimonio dell’Unesco, per visitare la più grande e potente colonia greca in Sicilia: il Parco Archeologico della Neapolis. La visita avrà inizio con lo splendido Teatro Greco, l’Anfiteatro Romano e a seguire le Latomie del Paradiso e il suggestivo orecchio di Dionisio. Proseguiremo con il centro storico di Ortigia, dove resterete incantati dalla splendida Piazza Duomo e dalla sua Cattedrale la cui facciata in perfetto stile Barocco siciliano fu in passato tempio sacro in stile dorico. A seguire, proseguendo lungo le deliziose viuzze del centro ammirerete di fronte al mare la famosa fonte Aretusa, di mitologica memoria. Pranzo libero. La nostra giornata proseguirà in direzione Noto, capitale del barocco siciliano detta ” giardino di pietra”, ricca di splendidi edifici e dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Ispirata agli ideali barocchi di “città aperta” costituisce un raro capolavoro e l’esempio più chiaro dei gusti teatrali dell’architettura settecentesca. Passeggeremo per le vie del centro per ammirare l’abilità ed il geniale estro delle maestranze locali. Il barocco di Noto è infatti un gioco di eleganti curve, intrecci floreali, scorci prospettici, palazzi e giardini, capitelli e puttini, che ornano le facciate delle chiese e dei monasteri. Visita di Palazzo Nicolaci Villadorata, meravigliosa residenza nobiliare in stile puramente barocco, un tempo abitazione di Don Giacomo Nicolaci, uomo di grande cultura. Rientro a Catania, cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno – Lunedì: ETNA – TAORMINA (hotel in Catania)

Dopo la prima colazione in hotel, partenza alla scoperta dell’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa (3.350 mt) e dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Il Parco dell’Etna con i suoi 59.000 ettari è unico per la sua flora estremamente varia e ricca e le specie protette che lo popolano. Oggi vigneti, oliveti, pistacchieti, noccioleti e frutteti circondano il vulcano testimoniando una vocazione agricola del territorio ampiamente diffusa e caratterizzata dalla presenza di varietà locali. I primi scorci di interessanti paesaggi si avvistano arrivando al Rifugio Sapienza. Da lì raggiungeremo i Crateri Silvestri, coni vulcanici risalenti al 1888 ormai inattivi, circondati da colate laviche più recenti. Il panorama di cui si può godere attraverso la moltitudine di coni vulcanici e crateri, si estende fino alle isole Eolie e alla Calabria: uno spettacolo davvero unico! A seguire visita presso un’azienda di apicoltura: visita del laboratorio di smielatura, degustazione di miele artigianale e prodotti tipici della zona. Proseguimento per Taormina, celebre per il suo paesaggio naturale, le bellezze marine, i suoi monumenti storici e il suo indimenticabile panorama sul mare con vista privilegiata dell’Etna. Pranzo presso un incantevole ristorante del centro storico dove assisteremo ad un’interessante lezione di show-cooking per la realizzazione di alcuni piatti tipici della tradizione culinaria siciliana! A seguire visita dell’affascinante teatro Greco-Romano da cui si gode un panorama mozzafiato sul golfo di Naxos. Tempo libero per passeggiare lungo le deliziose viuzze medievale del centro e fare shopping acquistando alcuni tra i migliori prodotti dell’artigianato di tutta l’isola. La giornata si concluderà con una panoramica della splendida Riviera dei Ciclopi. Rientro in hotel a Catania. Cena e pernottamento.

4° Giorno – Martedì: CATANIA – CEFALU’ (hotel in Palermo)

La giornata avrà inizio con la visita del centro storico di Catania e del suo barocco dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Innumerevoli le ricchezze nascoste di questa affascinante città la cui architettura tardo-barocca, è resa unica dall’uso della pietra lavica. Attraverseremo la storica “pescheria” (antico mercato del pesce) per giungere alla scenografica Piazza del Duomo con la splendida Cattedrale e l’Elefante di pietra lavica (simbolo della città) e proseguiremo fino a Piazza Università. A seguire visiteremo la splendida e barocca Via dei Crociferi, dove ha sede il famoso Monastero di S. Benedetto, reso noto dal romanzo di Verga “Storia di una Capinera” e Patrimonio dell’Unesco. Sosta in un delizioso bar della città per degustare la tipica granita con brioche. La passeggiata proseguirà lungo le preziose vie del centro. Dopo il pranzo libero proseguiremo alla volta di Cefalù, splendido borgo marinaro dall’aspetto medievale affacciato sul Mediterraneo e impreziosito dalla Cattedrale di epoca normanna. Passeggiata lungo le vie del centro e possibilità per chi lo desideri, di visitare il famoso Museo Mandralisca. La giornata si concluderà proseguendo per Palermo. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° Giorno – Mercoledì: MONREALE-PALERMO (Hotel in Palermo)

Dopo la colazione in hotel la mattinata è dedicata alla scoperta di Monreale, ove si visiteranno l’imponente Cattedrale arabo-normanna definita l’ottava meraviglia del mondo e lo splendido Chiostro, mirabile capolavoro dell’arte, della scultura e dell’intarsio di pietre dure! Proseguimento alla volta di Palermo. La città giace ai piedi del Monte Pellegrino in un promontorio descritto da Goethe come il più bello che egli avesse mai visto. A Palermo, più che altrove in Sicilia, le epoche storiche rivelate dai differenti stili architettonici si sovrappongono. La sua storia millenaria le ha regalato un notevole patrimonio artistico e architettonico che spazia dai resti delle mura puniche per giungere a ville in stile liberty, palazzi nobiliari e piazze secentesche, alle chiese barocche ed ai teatri neoclassici. Residenza di emiri e re, Palermo conserva monumenti del periodo arabo-normanno tra cui la bellissima Cattedrale, La Chiesa della Martorana, tra le più affascinanti chiese bizantine del Medioevo in Italia e la Cappella Palatina, esempio più elevato dal punto di vista storico-artistico, della convivenza tra culture, religioni e modi di pensare apparentemente inconciliabili, poiché furono coinvolte dalla sapiente gestione del potere di Ruggero II, maestranze bizantine, musulmane e latine. Lungo il percorso è prevista una piacevole sorpresa gastronomica presso una storica focacceria. A seguire pranzo libero. Successivamente avremo modo di ammirare lo splendido Teatro Massimo e la discussa Fontana di Piazza Pretoria, ornata da sculture cinquecentesche e situata al limite dell’antico quartiere della Kalsa. Cena e pernottamento in hotel.

6° Giorno – Giovedì: PALERMO-FAVIGNANA (Hotel in Favignana)

Dopo la prima colazione, transfer privato per Trapani porto. Imbarco con aliscafo alla volta di Favignana, “la grande farfalla sul mare” così come definita dal pittore Salvatore Fiume negli anni ’70, capoluogo e isola maggiore dell’arcipelago delle Isole Egadi. Pomeriggio libero. Cena in ristorante locale e pernottamento.

7° Giorno – Venerdì: FAVIGNANA in barca (Hotel in Favignana)

La giornata ha inizio in mattinata con la partenza dal porto turistico di Favignana, per una circumnavigazione rilassante dell’isola, durante la quale si potranno ascoltare interessanti cenni storici sullo Stabilimento della Tonnara e la famiglia Florio e sostare nelle calette più belle e suggestive. La prima tappa del giro dell’isola sarà Cala Rossa, meta tra le più note, la cui scogliera è costituita da splendide cave di tufo circondate da un mare turchese e cristallino. A seguire si raggiungeranno Blue Marino, Cala Azzurra – famosa per la sua candida spiaggia sabbiosa e per il mare più trasparente dell’isola – e Lido Burrone, dove avrete il tempo per un tuffo. Arrivati sul lato sud dell’isola (Marasolo/Preveto), si potrà godere di una pausa relax per un pranzo tipico a bordo. Si avrà anche il tempo per lo snorkeling o per nuotare alla scoperta della suggestiva cala. Nel pomeriggio si riparte con una sosta bagno a Cala Rotonda, uno spuntino con caffè e pasticcini, e il rientro a Favignana, dopo un’ultima sosta bagno a Cala del Pozzo. Cena e pernottamento in hotel.

8° Giorno – Sabato: FAVIGNANA (Hotel in Favignana)

Dopo la prima colazione giornata libera tra le meraviglie di questa splendida isola. Passeggiando tra le due piazze del paese, sarete attratti dalle tradizionali architetture mediterranee caratterizzate da intonaci bianchi e finestre azzurre o verdi. Spostandovi verso il lungomare, vi troverete di fronte ad uno scenario incantato simile a un dipinto: è il porticciolo di Favignana che mostra le sue meraviglie fatte da reti di pesca, barche e ancore. Sarà l ‘occasione per godere di paesaggi eccezionali! Potrete fare un tuffo a mare in una delle splendide “cale” che offre l’isola oppure, in alternativa, scegliere di fare un’escursione facoltativa in barca a Levanzo. Avrete così modo di visitare il piccolo villaggio di pescatori e gustare le ottime granite o il famoso gelato artigianale. A seguire potrete costeggiare la piccola isoletta il Faraglione, Cala Fredda e Cala Minnola, con altre soste per un tuffo in mare, rientrando al porto di Favignana nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento in hotel.

9° Giorno – Domenica: FAVIGNANA-TRAPANI (Hotel in Trapani)

Dopo la prima colazione, mattinata libera, check-out in hotel e imbarco per Trapani. Pomeriggio libero nel delizioso centro storico di Trapani, conosciuta come la città delle cento chiese e famosa per il suo bellissimo Museo del Corallo. Città della storia millenaria, compare addirittura nell’Eneide e le sue origini sembrano essere mitologiche. Legata a Cartagine, nemica “storica” di Roma, dominata dai Romani e dalla Spagna, Trapani conserva ancora oggi le testimonianze di questa storia che ha visto un intreccio di culture e popoli nella sua terra. Avrete modo di passeggiare tra le strade e i vicoli del centro e respirare tutto il sapore del periodo arabo. Cena e pernottamento in hotel.

10° Giorno – Lunedì: TRAPANI

Il nostro tour di Sicilia ed Egadi volge al termine. Dopo la prima colazione in hotel i nostri servizi sono terminati. Possibilità di transfer privato per aeroporto o altre destinazioni.

 

GIUGNO-SETTEMBRE

Tariffa per persona: € 1.239,00 in camera doppia

Supplemento camera singola: € 380,00

Riduzione 3° letto: € 90,00

 

LUGLIO

Tariffa per persona: € 1.295,00 in camera doppia

Supplemento camera singola: € 439,00

Riduzione 3° letto: € 90,00

 

AGOSTO

Tariffa per persona: € 1.355,00 in camera doppia

Supplemento camera singola: €460,00

Riduzione 3° letto: € 90,00

 

PRIVILEGE PACKAGE:

€ 350,00 p.p. in camera matrimoniale/doppia

€ 510,00 p.p. in camera singola/DUS

Include: Camera Superior/Deluxe – Transfer privato in/out

Tasse di soggiorno – Tutti gli ingressi ai musei previsti da programma

Programma 9 giorni / 8 notti in Hotel 4*, itinerario Sicilia & Isole Eolie. Partenza da Palermo ogni Martedì dal 24 Aprile al 20 Ottobre.

1° Giorno – Martedì: PALERMO (Hotel in Palermo)

Il tour Sicilia e Isole Eolie 9 giorni prevede l’arrivo con mezzi propri presso l’hotel nell’affascinante città di Palermo (Su richiesta possibilità di transfer privato). Nel tardo pomeriggio incontro con nostro accompagnatore, cena e pernottamento in albergo.

2° Giorno – Mercoledì: MONREALE-PALERMO (Hotel in Palermo)

Dopo la colazione in hotel la mattinata è dedicata alla scoperta di Monreale, ove si visiteranno l’imponente Cattedrale arabo-normanna definita l’ottava meraviglia del mondo e lo splendido Chiostro, mirabile capolavoro dell’arte, della scultura e dell’intarsio di pietre dure! Proseguimento alla volta di Palermo. La città giace ai piedi del Monte Pellegrino in un promontorio descritto da Goethe come il più bello che egli avesse mai visto. A Palermo, più che altrove in Sicilia, le epoche storiche rivelate dai differenti stili architettonici si sovrappongono. La sua storia millenaria le ha regalato un notevole patrimonio artistico e architettonico che spazia dai resti delle mura puniche per giungere a ville in stile liberty, palazzi nobiliari e piazze secentesche, alle chiese barocche ed ai teatri neoclassici. Residenza di emiri e re, Palermo conserva monumenti del periodo arabo-normanno tra cui la bellissima Cattedrale, La Chiesa della Martorana, tra le più affascinanti chiese bizantine del Medioevo in Italia e la Cappella Palatina, esempio più elevato dal punto di vista storico-artistico, della convivenza tra culture, religioni e modi di pensare apparentemente inconciliabili, poiché furono coinvolte dalla sapiente gestione del potere di Ruggero II, maestranze bizantine, musulmane e latine. Lungo il percorso è prevista una piacevole sorpresa gastronomica presso una storica focacceria. A seguire pranzo libero. Successivamente avremo modo di ammirare lo splendido Teatro Massimo e la discussa Fontana di Piazza Pretoria, ornata da sculture cinquecentesche e situata al limite dell’antico quartiere della Kalsa. Cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno – Giovedì: MARSALA-SALINE-AGRIGENTO (Hotel in Agrigento) 

Il nostro tour prosegue oggi nella deliziosa cittadina di Marsala nel cui porto sbarcò Garibaldi nel maggio del 1860. Marsala è una città mediterranea o moderna, che si divide tra mare e terra, caratterizzata dai colori giallo tufo, azzurro mare, rosso tramonto, bianco sale e verde vigneto. Conserva innumerevoli testimonianze delle dominazioni fenicie, arabe e normanne e un  ampio patrimonio artistico con santuari e grotte, ipogei e strade sommerse, necropoli e terme. Passeggeremo per le strade del centro dove si affacciano antichi palazzi nobiliari, monumenti e imponenti chiese in stile baracco. Proseguiremo con una visita guidata all’interno delle Cantine Florio, un viaggio che inizia davanti ai maestosi tini giganti, costruiti alla fine dell’800 e ancora utilizzati per l’affinamento del marsala, e prosegue all’interno delle 3 affascinanti bottaie, lunghe 165 metri e intervallate da ben 104 arcate. Sotto si allineano 1.400 caratelli e circa 600 fra botti e tini di diversa capacità in cui vengono custoditi, nel silenzio e nella calma immobilità, circa 5.500.000 litri di marsala. Dopo un tour attraverso le bottaie, dove è stato ripristinato l’antico pavimento in battuto di tufo, si accede alle avanguardistiche Sale di degustazione dove ci fermeremo per il pranzo e la degustazione dei vini locali. A seguire ci sposteremo lungo la celebre Via del Sale per ammirare le isole dello Stagnone e le saline. La laguna e le isole dello Stagnone costituiscono una grande riserva naturale di grande valore ambientale. I bassi e i caldi fondali ospitano infatti molte specie di pesci, molluschi e crostacei ed una ricchissima vegetazione acquatica. Ancora oggi le Saline rappresentano una delle più antiche industrie di estrazione del sale nel mondo. Trasferimento ad Agrigento e visita della celebre Valle dei Templi dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, dove tra i mandorli sorgono i resti dell’antica Akragas, definita da Pindaro “la più bella città costruita dai mortali”. Si potranno ammirare il tempio di Giunone, quello della Concordia e il tempio di Ercole. In serata sistemazione in hotel con cena e pernottamento.

4° Giorno – Venerdì: PIAZZA ARMERINA-RAGUSA IBLA (hotel in Catania)

Dopo la colazione in hotel proseguiremo alla volta di Piazza Armerina e visita della splendida Villa Romana del Casale, di epoca tardo-imperiale e Patrimonio dell’Unesco. Maestosa villa appartenuta ad un esponente dell’aristocrazia senatoria romana, forse un governatore di Roma, presenta un ingresso monumentale dal quale è possibile ammirare la più bella collezione di mosaici policromi romani raffiguranti scene di caccia e di svago, episodi mitologici e scene di vita quotidiana. Pranzo libero. Il pomeriggio sarà dedicato alla scoperta di Ragusa Ibla culla del tardo-barocco  siciliano con le sue bellissime chiese ed il giardino Ibleo. Resa nota dalla penna di Camilleri e dalla fiction televisiva del Commissario Montalbano, Ragusa è oggi annoverata tra i 44 siti italiani indicati dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Questa meravigliosa antica città contiene oltre cinquanta chiese e numerosi palazzi in stile barocco. La visita si concluderà con una sosta degustazione di prodotti tipici della zona. Trasferimento in hotel a Catania, cena e pernottamento.

5° Giorno – Sabato: CATANIA-LIPARI (Hotel in Lipari)

Il nostro tour prosegue per le Isole Eolie senza una guida/accompagnatore. Dopo la prima colazione tempo libero nella splendida Catania, dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Innumerevoli le ricchezze nascoste di questa affascinante città la cui architettura tardo-barocca è resa unica dall’uso della pietra lavica. Nella tarda mattinata trasferimento privato per Milazzo. Imbarco con aliscafo per l’isola di Lipari. Arrivo e trasferimento in hotel 4*. Pomeriggio libero. Cena e pernottamento.

6° Giorno – Domenica: PANAREA-STROMBOLI (Hotel in Lipari)

Dopo la prima colazione in hotel, partenza dal porto di Lipari per l’escursione full day Panarea & Stromboli. Prima di lasciare Lipari, si farà una sosta alle Cave di pomice. Si proseguirà quindi fino a Panarea, dove sarà possibile visitare la baia naturale Calajunco, sopra la quale si trova il villaggio preistorico di Capo Milazzese, e sostare nell’adiacente Cala Zimmari. Si ripartirà poi per il giro panoramico tra gli Isolotti, visitando la Grotta degli Innamorati, fino a giungere al porto. Qui si potrà pranzare, fare una passeggiata per le raffinate viuzze e visitare il villaggio preistorico. L’imbarcazione proseguirà poi verso Stromboli passando fra gli Isolotti che circondano la piccola isola per ammirare dal mare il villaggio di Ginostra. Una volta sull’isola, cena libera e possibilità di passeggiare curiosando tra i negozi e nei magnifici giardini o fare un bagno, nelle magnifiche acque color cobalto. Nelle varie soste tra tuffi e lunghe nuotate rigeneranti nella bella stagione, sarà possibile godere dell’ambiente marino, delle spiagge e delle grotte vulcaniche. Al tramonto andremo a visitare lo Strombolicchio, un mastodontico scoglio e ci porteremo sotto la Sciara di fuoco, un ripido pendio solcato da torrenti di lava, per assistere dal mare, alle suggestive esplosioni che questo vulcano ci regala.

7° Giorno – Lunedì: LIPARI-SALINA (Hotel in Lipari)

Dopo la colazione in albergo, la giornata sarà dedicata alla scoperta delle calette più belle di Lipari e della verdeggiante Salina. Dopo aver lasciato il castello di Lipari, il Monte Rosa e Canneto, si effettuerà la prima sosta alle Cave di pomice per un bagno. Ripartiti, si costeggerà la baia Acquacalda per poi fare rotta verso Salina. Il primo scalo sarà a S. Marina di Salina dove sarà possibile visitare il più importante Comune dell’isola. Ripresa la navigazione, si costeggerà il lato orientale dell’isola, ammirando le coltivazioni di uva malvasia, il villaggio di Capo Faro e il paese di Malfa, e si farà una sosta per un bagno nella stupenda baia di Pollara, resa famosa dal film di Massimo Troisi “Il Postino”. Si farà poi scalo a Lingua, piccolo borgo di pescatori dove, oltre ai ristorantini e alle deliziose calette, sarà possibile visitare il Lago salato che ha fato nome a quest’isola. Sulla via del ritorno si ammireranno le più belle grotte di Lipari per fare l’ultimo bagno nella spiaggia di Vinci, di fronte ai Faraglioni. Rientro a Lipari nel pomeriggio. Cena e pernottamento in hotel.

8° Giorno – Martedì: LIPARI-TAORMINA (Hotel in Taormina)

Dopo la colazione in albergo, trasferimento al porto per imbarco aliscafo diretto a Milazzo. Transfer privato per Taormina, celebre per il suo paesaggio naturale, le bellezze marine, i suoi monumenti storici ed il suo indimenticabile panorama sul mare con vista privilegiata dell’Etna. Tempo libero per passeggiare lungo le deliziose viuzze medievali del centro e fare shopping acquistando alcuni tra i migliori prodotti dell’artigianato di tutta l’isola. Cena e pernottamento in hotel.

9° Giorno – Mercoledì: TAORMINA

Il nostro tour Sicilia e Isole Eolie volge al termine. Dopo la prima colazione in hotel i nostri servizi sono terminati. Possibilità di transfer privato per aeroporto o altre destinazioni.

 

APRILE-MAGGIO-OTTOBRE

Tariffa per persona: € 1.379,00 in camera doppia

Supplemento camera singola: € 261,00

Riduzione 3° letto: € 95,00

 

GIUGNO-SETTEMBRE

Tariffa per persona: € 1.409,00 in camera doppia

Supplemento camera singola: € 295,00

Riduzione 3° letto: € 105,00

 

LUGLIO

Tariffa per persona: € 1.479,00 in camera doppia

Supplemento camera singola: € 329,00

Riduzione 3° letto: € 120,00

 

AGOSTO

Tariffa per persona: € 1.580,00 in camera doppia

Supplemento camera singola: € 360,00

Riduzione 3° letto: € 135,00

 

PRIVILEGE PACKAGE:

€ 349,00 p.p. in camera matrimoniale/doppia

€ 475,00 p.p. in camera singola/DUS

Include: Camera Superior/Deluxe – Transfer privato in/out

Tasse di soggiorno – Tutti gli ingressi ai musei previsti da programma

Programma 8 giorni / 7 notti alla scoperta delle bellezze nascoste di Sicilia e dell’arcipelago di Malta. Partenza da Palermo ogni Martedì dal 24 Marzo al 10 Novembre.

1° Giorno – Martedì: PALERMO (hotel in Palermo)

Il tour di Sicilia e Malta prevede l’arrivo con mezzi propri presso l’hotel nell’affascinante città di Palermo (su richiesta possibilità di transfer privato). Nel tardo pomeriggio incontro con un nostro accompagnatore, cena e pernottamento in albergo.

2° Giorno – Mercoledì: MONREALE-PALERMO (hotel in Palermo)

Dopo la colazione in hotel la mattinata è dedicata alla scoperta di Monreale, ove si visiteranno l’imponente Cattedrale arabo-normanna definita l’ottava meraviglia del mondo e lo splendido Chiostro, mirabile capolavoro dell’arte, della scultura e dell’intarsio di pietre dure! Proseguimento alla volta di Palermo. La città giace ai piedi del Monte Pellegrino in un promontorio descritto da Goethe come il più bello che egli avesse mai visto. A Palermo, più che altrove in Sicilia, le epoche storiche rivelate dai differenti stili architettonici si sovrappongono. La sua storia millenaria le ha regalato un notevole patrimonio artistico e architettonico che spazia dai resti delle mura puniche per giungere a ville in stile liberty, palazzi nobiliari e piazze secentesche, alle chiese barocche ed ai teatri neoclassici. Residenza di emiri e re, Palermo conserva monumenti del periodo arabo-normanno tra cui la bellissima Cattedrale, La Chiesa della Martorana, tra le più affascinanti chiese bizantine del Medioevo in Italia e la Cappella Palatina, esempio più elevato dal punto di vista storico-artistico, della convivenza tra culture, religioni e modi di pensare apparentemente inconciliabili, poiché furono coinvolte dalla sapiente gestione del potere di Ruggero II, maestranze bizantine, musulmane e latine. Lungo il percorso è prevista una piacevole sorpresa gastronomica presso una storica focacceria. A seguire pranzo libero. Successivamente avremo modo di ammirare lo splendido Teatro Massimo e la discussa Fontana di Piazza Pretoria, ornata da sculture cinquecentesche e situata al limite dell’antico quartiere della Kalsa. Cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno – Giovedì: MARSALA-SALINE-AGRIGENTO (Hotel in Agrigento) 

Il nostro tour prosegue oggi nella deliziosa cittadina di Marsala nel cui porto sbarcò Garibaldi nel maggio del 1860. Marsala è una città mediterranea o moderna, che si divide tra mare e terra, caratterizzata dai colori giallo tufo, azzurro mare, rosso tramonto, bianco sale e verde vigneto. Conserva innumerevoli testimonianze delle dominazioni fenicie, arabe e normanne e un  ampio patrimonio artistico con santuari e grotte, ipogei e strade sommerse, necropoli e terme. Passeggeremo per le strade del centro dove si affacciano antichi palazzi nobiliari, monumenti e imponenti chiese in stile baracco. Proseguiremo con una visita guidata all’interno delle Cantine Florio, un viaggio che inizia davanti ai maestosi tini giganti, costruiti alla fine dell’800 e ancora utilizzati per l’affinamento del marsala, e prosegue all’interno delle 3 affascinanti bottaie, lunghe 165 metri e intervallate da ben 104 arcate. Sotto si allineano 1.400 caratelli e circa 600 fra botti e tini di diversa capacità in cui vengono custoditi, nel silenzio e nella calma immobilità, circa 5.500.000 litri di marsala. Dopo un tour attraverso le bottaie, dove è stato ripristinato l’antico pavimento in battuto di tufo, si accede alle avanguardistiche Sale di degustazione dove ci fermeremo per il pranzo e la degustazione dei vini locali. A seguire ci sposteremo lungo la celebre Via del Sale per ammirare le isole dello Stagnone e le saline. La laguna e le isole dello Stagnone costituiscono una grande riserva naturale di grande valore ambientale. I bassi e i caldi fondali ospitano infatti molte specie di pesci, molluschi e crostacei ed una ricchissima vegetazione acquatica. Ancora oggi le Saline rappresentano una delle più antiche industrie di estrazione del sale nel mondo. Trasferimento ad Agrigento e visita della celebre Valle dei Templi dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, dove tra i mandorli sorgono i resti dell’antica Akragas, definita da Pindaro “la più bella città costruita dai mortali”. Si potranno ammirare il tempio di Giunone, quello della Concordia e il tempio di Ercole. In serata sistemazione in hotel con cena e pernottamento.

4° Giorno – Venerdì: PIAZZA ARMERINA-RAGUSA IBLA-LA VALLETTA (hotel in Malta)

Dopo la colazione in hotel proseguiremo alla volta di Piazza Armerina e visita della splendida Villa Romana del Casale, di epoca tardo-imperiale e Patrimonio dell’Unesco. Maestosa villa appartenuta ad un esponente dell’aristocrazia senatoria romana, forse un governatore di Roma, presenta un ingresso monumentale dal quale è possibile ammirare la più bella collezione di mosaici policromi romani raffiguranti scene di caccia e di svago, episodi mitologici e scene di vita quotidiana. Pranzo libero. Il pomeriggio sarà dedicato alla scoperta di Ragusa Ibla culla del tardo-barocco  siciliano con le sue bellissime chiese ed il giardino Ibleo. Resa nota dalla penna di Camilleri e dalla fiction televisiva del Commissario Montalbano, Ragusa è oggi annoverata tra i 44 siti italiani indicati dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Questa meravigliosa antica città contiene oltre cinquanta chiese e numerosi palazzi in stile barocco. La visita si concluderà con una sosta degustazione di prodotti tipici della zona. Tempo libero nel centro storico di Ragusa. Il tour prosegue adesso senza un tour leader. Trasferimento al porto di Pozzallo, imbarco sul catamarano per raggiungere l’sola di Malta. Arrivo a La Valletta e transfer privato in hotel. Cena libera e pernottamento.

5° Giorno – Sabato: LA VALLETTA-MDINA (hotel in Malta)

Dopo la colazione in albergo, la giornata prevede una visita guidata di 4/5 ore della capitale La Valletta. Si visiteranno la splendida Casa Rocca Piccola antico palazzo del XVI secolo appartenuto alla nobiltà maltese ed ancora oggi resistenza privata del Marchese De Piro; a seguire la Cattedrale di St. John dove sarà possibile ammirare la splendida “Decollazione di S. Giovanni Battista“, capolavoro del Caravaggio e proseguendo i Giardini Barraca da dove è possibile godere di un panorama mozzafiato del pittoresco porto della Valletta. Proseguendo si arriverà al Palazzo Del Grande Maestro, oggi sede del Parlamento maltese. Il nostro tour prosegue alla volta di Mdina, antica capitale di Malta per ammirare la Cattedrale di St. Paul ed avere tempo libero per passeggiare lungo le sue deliziose stradine e scoprire il suo belvedere dal quale godere di uno splendido panorama. Al termine della visita, trasferimento presso il vostro hotel. Pomeriggio libero. Pernottamento in hotel.

6° Giorno – Domenica: COTTONERA-MARSAXLOKK-GROTTA AZZURRA-DINGLI-SPIAGGIA D’ORO (hotel in Malta)

Il tour prevede oggi un’intera giornata di escursione con autista privato e guida alla scoperta delle bellezze di questa magica Isola. Si inizierà con Cottonera chiamate anche Le Tre città: l’insieme delle città fortificate di Senglea, Vittoriosa e Cospicua. A seguire visita dell’affascinante villaggio di pescatori Marsaxlokk il cui lungomare è decorato dalle tradizionali coloratissime imbarcazioni di pescatori chiamate “luzzi“. Tempo libero per passeggiare lungo le vie del centro e curiosare tra le bancarelle del famoso mercato locale. A seguire, visita della cittadina di Wied iz-Zurrieq e escursione in mare in direzione della famosa Grotta Azzurra; splendida e pittoresca caverna naturale il cui sistema circostante di grotte rispecchia i colori fluorescenti della flora sottomarina. Il tour proseguirà a bordo di un mezzo privato in direzione di Dingli attraverso le campagne maltesi. Il giro in macchina continuerà in direzione della Baia D’Oro a Mellieha, una delle più incantevoli spiagge dell’Isola. Tempo libero per godere del luogo e perché no, anche della spiaggia per un tuffo rigenerante nelle sue acque cristalline. Rientro in hotel e pernottamento.

7° Giorno – Lunedì: COMINO-LAGUNA BLU-GOZO-LE GROTTE DI MALTA (hotel in Malta)

Dopo la colazione in hotel, un autista privato verrà a prendervi per un’altra giornata di escursione alla scoperta dell’arcipelago maltese. Sarete accompagnati nella vicina Bugibba, dove vi imbarcherete in una comoda barca per una fantastica mini crociera. Navigherete a nord della costa maltese in direzione dell’Isola di Comino; sosta presso la famosa Laguna Blu per circa un’ora. Tempo a disposizione per scattare qualche foto, prendere il sole e fare un tuffo nelle acque turchesi della baia ed eventualmente rilassarvi nell’area bar dell’imbarcazione dotata di bevande e stuzzichini. Proseguirete alla volta di Gozo con una visita di circa 3 ore per apprezzare le maggiori attrazioni dell’Isola: Ta’ Pinu, Dwejra e la capitale Victoria con il suo storico mercato la Citadelle e Piazza St. Georges. A fine escursione, ritornerete a bordo per circumnavigare Comino e visitare le celebri grotte. Rientro a Bugibba nel tardo pomeriggio. Trasferimento privato in hotel e pernottamento.

8° Giorno – Martedì: MALTA

Il tour Sicilia e Malta volge al termine. Dopo la colazione in hotel, check-out e fine dei nostri servizi.

 

Tariffa per persona in camera doppia: € 1.639,00 in camera doppia

Supplemento camera singola: € 290,00

Riduzione 3° letto: € 55,00

PRIVILEGE PACKAGE:

€ 295,00 p.p. in camera matrimoniale/doppia

€455,00 p.p. in camera singola/DUS

Include: Camera Superior/Deluxe – Transfer privato in/out – Tasse di soggiorno – Tutti gli ingressi ai musei previsti da programma.

Programma 8 giorni / 7 notti, trattamento in mezza pensione in Hotel 4*, itinerario Catania/Catania. Partenze ogni Sabato dal 21 Marzo al 7 Novembre.

1° Giorno – Sabato: CATANIA (Hotel in Catania)

Il tour della Sicilia 8 giorni prevede l’arrivo con mezzi propri presso l’hotel nell’affascinante città di Catania (Su richiesta possibilità di transfer privato). Nel tardo pomeriggio incontro con nostro accompagnatore, cena e pernottamento in albergo.

2° Giorno – Domenica: SIRACUSA – NOTO (Hotel in Catania)

Prima colazione in hotel e partenza alla volta di Siracusa, Patrimonio dell’Unesco, per visitare la più grande e potente colonia greca in Sicilia: il Parco Archeologico della Neapolis. La visita avrà inizio con lo splendido Teatro Greco, l’Anfiteatro Romano e a seguire le Latomie del Paradiso e il suggestivo orecchio di Dionisio. Proseguiremo con il centro storico di Ortigia, dove resterete incantati dalla splendida Piazza Duomo e dalla sua Cattedrale la cui facciata in perfetto stile Barocco siciliano fu in passato tempio sacro in stile dorico. A seguire, proseguendo lungo le deliziose viuzze del centro ammirerete di fronte al mare la famosa fonte Aretusa, di mitologica memoria. Pranzo libero. La nostra giornata proseguirà in direzione Noto, capitale del barocco siciliano detta ” giardino di pietra”, ricca di splendidi edifici e dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Ispirata agli ideali barocchi di “città aperta” costituisce un raro capolavoro e l’esempio più chiaro dei gusti teatrali dell’architettura settecentesca. Passeggeremo per le vie del centro per ammirare l’abilità ed il geniale estro delle maestranze locali. Il barocco di Noto è infatti un gioco di eleganti curve, intrecci floreali, scorci prospettici, palazzi e giardini, capitelli e puttini, che ornano le facciate delle chiese e dei monasteri. Visita di Palazzo Nicolaci Villadorata, meravigliosa residenza nobiliare in stile puramente barocco, un tempo abitazione di Don Giacomo Nicolaci, uomo di grande cultura. Rientro a Catania, cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno – Lunedì: ETNA – TAORMINA (hotel in Catania)

Dopo la prima colazione in hotel, partenza alla scoperta dell’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa (3.350 mt) e dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Il Parco dell’Etna con i suoi 59.000 ettari è unico per la sua flora estremamente varia e ricca e le specie protette che lo popolano. Oggi vigneti, oliveti, pistacchieti, noccioleti e frutteti circondano il vulcano testimoniando una vocazione agricola del territorio ampiamente diffusa e caratterizzata dalla presenza di varietà locali. I primi scorci di interessanti paesaggi si avvistano arrivando al Rifugio Sapienza. Da lì raggiungeremo i Crateri Silvestri, coni vulcanici risalenti al 1888 ormai inattivi, circondati da colate laviche più recenti. Il panorama di cui si può godere attraverso la moltitudine di coni vulcanici e crateri, si estende fino alle isole Eolie e alla Calabria: uno spettacolo davvero unico! A seguire visita presso un’azienda di apicoltura: visita del laboratorio di smielatura, degustazione di miele artigianale e prodotti tipici della zona. Proseguimento per Taormina, celebre per il suo paesaggio naturale, le bellezze marine, i suoi monumenti storici e il suo indimenticabile panorama sul mare con vista privilegiata dell’Etna. Pranzo presso un incantevole ristorante del centro storico dove assisteremo ad un’interessante lezione di show-cooking per la realizzazione di alcuni piatti tipici della tradizione culinaria siciliana! A seguire visita dell’affascinante teatro Greco-Romano da cui si gode un panorama mozzafiato sul golfo di Naxos. Tempo libero per passeggiare lungo le deliziose viuzze medievale del centro e fare shopping acquistando alcuni tra i migliori prodotti dell’artigianato di tutta l’isola. La giornata si concluderà con una panoramica della splendida Riviera dei Ciclopi. Rientro in hotel a Catania. Cena e pernottamento.

4° Giorno – Martedì: CATANIA – CEFALU’ (hotel in Palermo)

La giornata avrà inizio con la visita del centro storico di Catania e del suo barocco dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Innumerevoli le ricchezze nascoste di questa affascinante città la cui architettura tardo-barocca, è resa unica dall’uso della pietra lavica. Attraverseremo la storica “pescheria” (antico mercato del pesce) per giungere alla scenografica Piazza del Duomo con la splendida Cattedrale e l’Elefante di pietra lavica (simbolo della città) e proseguiremo fino a Piazza Università. A seguire visiteremo la splendida e barocca Via dei Crociferi, dove ha sede il famoso Monastero di S. Benedetto, reso noto dal romanzo di Verga “Storia di una Capinera” e Patrimonio dell’Unesco. Sosta in un delizioso bar della città per degustare la tipica granita con brioche. La passeggiata proseguirà lungo le preziose vie del centro. Dopo il pranzo libero proseguiremo alla volta di Cefalù, splendido borgo marinaro dall’aspetto medievale affacciato sul Mediterraneo e impreziosito dalla Cattedrale di epoca normanna. Passeggiata lungo le vie del centro e possibilità per chi lo desideri, di visitare il famoso Museo Mandralisca. La giornata si concluderà proseguendo per Palermo. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° Giorno – Mercoledì: MONREALE-PALERMO (Hotel in Palermo)

Dopo la colazione in hotel la mattinata è dedicata alla scoperta di Monreale, ove si visiteranno l’imponente Cattedrale arabo-normanna definita l’ottava meraviglia del mondo e lo splendido Chiostro, mirabile capolavoro dell’arte, della scultura e dell’intarsio di pietre dure! Proseguimento alla volta di Palermo. La città giace ai piedi del Monte Pellegrino in un promontorio descritto da Goethe come il più bello che egli avesse mai visto. A Palermo, più che altrove in Sicilia, le epoche storiche rivelate dai differenti stili architettonici si sovrappongono. La sua storia millenaria le ha regalato un notevole patrimonio artistico e architettonico che spazia dai resti delle mura puniche per giungere a ville in stile liberty, palazzi nobiliari e piazze secentesche, alle chiese barocche ed ai teatri neoclassici. Residenza di emiri e re, Palermo conserva monumenti del periodo arabo-normanno tra cui la bellissima Cattedrale, La Chiesa della Martorana, tra le più affascinanti chiese bizantine del Medioevo in Italia e la Cappella Palatina, esempio più elevato dal punto di vista storico-artistico, della convivenza tra culture, religioni e modi di pensare apparentemente inconciliabili, poiché furono coinvolte dalla sapiente gestione del potere di Ruggero II, maestranze bizantine, musulmane e latine. Lungo il percorso è prevista una piacevole sorpresa gastronomica presso una storica focacceria. A seguire pranzo libero. Successivamente avremo modo di ammirare lo splendido Teatro Massimo e la discussa Fontana di Piazza Pretoria, ornata da sculture cinquecentesche e situata al limite dell’antico quartiere della Kalsa. Cena e pernottamento in hotel.

6° Giorno – Giovedì: MARSALA-SALINE-AGRIGENTO (Hotel in Agrigento) 

Il nostro tour prosegue oggi nella deliziosa cittadina di Marsala nel cui porto sbarcò Garibaldi nel maggio del 1860. Marsala è una città mediterranea o moderna, che si divide tra mare e terra, caratterizzata dai colori giallo tufo, azzurro mare, rosso tramonto, bianco sale e verde vigneto. Conserva innumerevoli testimonianze delle dominazioni fenicie, arabe e normanne e un  ampio patrimonio artistico con santuari e grotte, ipogei e strade sommerse, necropoli e terme. Passeggeremo per le strade del centro dove si affacciano antichi palazzi nobiliari, monumenti e imponenti chiese in stile baracco. Proseguiremo con una visita guidata all’interno delle Cantine Florio, un viaggio che inizia davanti ai maestosi tini giganti, costruiti alla fine dell’800 e ancora utilizzati per l’affinamento del marsala, e prosegue all’interno delle 3 affascinanti bottaie, lunghe 165 metri e intervallate da ben 104 arcate. Sotto si allineano 1.400 caratelli e circa 600 fra botti e tini di diversa capacità in cui vengono custoditi, nel silenzio e nella calma immobilità, circa 5.500.000 litri di marsala. Dopo un tour attraverso le bottaie, dove è stato ripristinato l’antico pavimento in battuto di tufo, si accede alle avanguardistiche Sale di degustazione dove ci fermeremo per il pranzo e la degustazione dei vini locali. A seguire ci sposteremo lungo la celebre Via del Sale per ammirare le isole dello Stagnone e le saline. La laguna e le isole dello Stagnone costituiscono una grande riserva naturale di grande valore ambientale. I bassi e i caldi fondali ospitano infatti molte specie di pesci, molluschi e crostacei ed una ricchissima vegetazione acquatica. Ancora oggi le Saline rappresentano una delle più antiche industrie di estrazione del sale nel mondo. Trasferimento ad Agrigento e visita della celebre Valle dei Templi dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, dove tra i mandorli sorgono i resti dell’antica Akragas, definita da Pindaro “la più bella città costruita dai mortali”. Si potranno ammirare il tempio di Giunone, quello della Concordia e il tempio di Ercole. In serata sistemazione in hotel con cena e pernottamento.

7° Giorno – Venerdì: PIAZZA ARMERINA-RAGUSA IBLA (hotel in Catania)

Dopo la colazione in hotel proseguiremo alla volta di Piazza Armerina e visita della splendida Villa Romana del Casale, di epoca tardo-imperiale e Patrimonio dell’Unesco. Maestosa villa appartenuta ad un esponente dell’aristocrazia senatoria romana, forse un governatore di Roma, presenta un ingresso monumentale dal quale è possibile ammirare la più bella collezione di mosaici policromi romani raffiguranti scene di caccia e di svago, episodi mitologici e scene di vita quotidiana. Pranzo libero. Il pomeriggio sarà dedicato alla scoperta di Ragusa Ibla culla del tardo-barocco  siciliano con le sue bellissime chiese ed il giardino Ibleo. Resa nota dalla penna di Camilleri e dalla fiction televisiva del Commissario Montalbano, Ragusa è oggi annoverata tra i 44 siti italiani indicati dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Questa meravigliosa antica città contiene oltre cinquanta chiese e numerosi palazzi in stile barocco. La visita si concluderà con una sosta degustazione di prodotti tipici della zona. Trasferimento in hotel a Catania, cena e pernottamento.

8° Giorno – Sabato: CATANIA 

Il nostro tour Sicilia 8 giorni volge al termine. Dopo la prima colazione in hotel i nostri servizi sono terminati.

 

 

Tariffa per persona: € 889,00 in camera doppia

Supplemento camera singola: € 245,00

Riduzione 3° letto: € 50,00

PRIVILEGE PACKAGE:

€ 280,00 p.p. in camera matrimoniale/doppia

€ 425,00 p.p. in camera singola/DUS

Include: Camera Superior/Deluxe – Transfer privato in/out

Tasse di soggiorno – Tutti gli ingressi ai musei previsti da programma

Programma 6 giorni / 5 notti, trattamento in mezza pensione in Hotel 4*, itinerario Catania/Palermo. Partenza ogni Sabato dal 21 Marzo al 7 Novembre.

1° Giorno – Sabato: CATANIA (Hotel in Catania)

Il tour Sicilia 6 giorni prevede l’arrivo con mezzi propri presso l’hotel nell’affascinante città di Catania (su richiesta possibilità di transfer privato). Nel tardo pomeriggio incontro con nostro accompagnatore, cena e pernottamento in albergo.

2° Giorno – Domenica: SIRACUSA – NOTO (Hotel in Catania)

Prima colazione in hotel e partenza alla volta di Siracusa, Patrimonio dell’Unesco, per visitare la più grande e potente colonia greca in Sicilia: il Parco Archeologico della Neapolis. La visita avrà inizio con lo splendido Teatro Greco, l’Anfiteatro Romano e a seguire le Latomie del Paradiso e il suggestivo orecchio di Dionisio. Proseguiremo con il centro storico di Ortigia, dove resterete incantati dalla splendida Piazza Duomo e dalla sua Cattedrale la cui facciata in perfetto stile Barocco siciliano fu in passato tempio sacro in stile dorico. A seguire, proseguendo lungo le deliziose viuzze del centro ammirerete di fronte al mare la famosa fonte Aretusa, di mitologica memoria. Pranzo libero. La nostra giornata proseguirà in direzione Noto, capitale del barocco siciliano detta ” giardino di pietra”, ricca di splendidi edifici e dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Ispirata agli ideali barocchi di “città aperta” costituisce un raro capolavoro e l’esempio più chiaro dei gusti teatrali dell’architettura settecentesca. Passeggeremo per le vie del centro per ammirare l’abilità ed il geniale estro delle maestranze locali. Il barocco di Noto è infatti un gioco di eleganti curve, intrecci floreali, scorci prospettici, palazzi e giardini, capitelli e puttini, che ornano le facciate delle chiese e dei monasteri. Visita di Palazzo Nicolaci Villadorata, meravigliosa residenza nobiliare in stile puramente barocco, un tempo abitazione di Don Giacomo Nicolaci, uomo di grande cultura. Rientro a Catania, cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno – Lunedì: ETNA – TAORMINA (hotel in Catania)

Dopo la prima colazione in hotel, partenza alla scoperta dell’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa (3.350 mt) e dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Il Parco dell’Etna con i suoi 59.000 ettari è unico per la sua flora estremamente varia e ricca e le specie protette che lo popolano. Oggi vigneti, oliveti, pistacchieti, noccioleti e frutteti circondano il vulcano testimoniando una vocazione agricola del territorio ampiamente diffusa e caratterizzata dalla presenza di varietà locali. I primi scorci di interessanti paesaggi si avvistano arrivando al Rifugio Sapienza. Da lì raggiungeremo i Crateri Silvestri, coni vulcanici risalenti al 1888 ormai inattivi, circondati da colate laviche più recenti. Il panorama di cui si può godere attraverso la moltitudine di coni vulcanici e crateri, si estende fino alle isole Eolie e alla Calabria: uno spettacolo davvero unico! A seguire visita presso un’azienda di apicoltura: visita del laboratorio di smielatura, degustazione di miele artigianale e prodotti tipici della zona. Proseguimento per Taormina, celebre per il suo paesaggio naturale, le bellezze marine, i suoi monumenti storici e il suo indimenticabile panorama sul mare con vista privilegiata dell’Etna. Pranzo presso un incantevole ristorante del centro storico dove assisteremo ad un’interessante lezione di show-cooking per la realizzazione di alcuni piatti tipici della tradizione culinaria siciliana! A seguire visita dell’affascinante teatro Greco-Romano da cui si gode un panorama mozzafiato sul golfo di Naxos. Tempo libero per passeggiare lungo le deliziose viuzze medievale del centro e fare shopping acquistando alcuni tra i migliori prodotti dell’artigianato di tutta l’isola. La giornata si concluderà con una panoramica della splendida Riviera dei Ciclopi. Rientro in hotel a Catania. Cena e pernottamento.

4° Giorno – Martedì: CATANIA – CEFALU’ (hotel in Palermo)

La giornata avrà inizio con la visita del centro storico di Catania e del suo barocco dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Innumerevoli le ricchezze nascoste di questa affascinante città la cui architettura tardo-barocca, è resa unica dall’uso della pietra lavica. Attraverseremo la storica “pescheria” (antico mercato del pesce) per giungere alla scenografica Piazza del Duomo con la splendida Cattedrale e l’Elefante di pietra lavica (simbolo della città) e proseguiremo fino a Piazza Università. A seguire visiteremo la splendida e barocca Via dei Crociferi, dove ha sede il famoso Monastero di S. Benedetto, reso noto dal romanzo di Verga “Storia di una Capinera” e Patrimonio dell’Unesco. Sosta in un delizioso bar della città per degustare la tipica granita con brioche. La passeggiata proseguirà lungo le preziose vie del centro. Dopo il pranzo libero proseguiremo alla volta di Cefalù, splendido borgo marinaro dall’aspetto medievale affacciato sul Mediterraneo e impreziosito dalla Cattedrale di epoca normanna. Passeggiata lungo le vie del centro e possibilità per chi lo desideri, di visitare il famoso Museo Mandralisca. La giornata si concluderà proseguendo per Palermo. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° Giorno – Mercoledì: MONREALE-PALERMO (Hotel in Palermo)

Dopo la colazione in hotel la mattinata è dedicata alla scoperta di Monreale, ove si visiteranno l’imponente Cattedrale arabo-normanna definita l’ottava meraviglia del mondo e lo splendido Chiostro, mirabile capolavoro dell’arte, della scultura e dell’intarsio di pietre dure! Proseguimento alla volta di Palermo. La città giace ai piedi del Monte Pellegrino in un promontorio descritto da Goethe come il più bello che egli avesse mai visto. A Palermo, più che altrove in Sicilia, le epoche storiche rivelate dai differenti stili architettonici si sovrappongono. La sua storia millenaria le ha regalato un notevole patrimonio artistico e architettonico che spazia dai resti delle mura puniche per giungere a ville in stile liberty, palazzi nobiliari e piazze secentesche, alle chiese barocche ed ai teatri neoclassici. Residenza di emiri e re, Palermo conserva monumenti del periodo arabo-normanno tra cui la bellissima Cattedrale, La Chiesa della Martorana, tra le più affascinanti chiese bizantine del Medioevo in Italia e la Cappella Palatina, esempio più elevato dal punto di vista storico-artistico, della convivenza tra culture, religioni e modi di pensare apparentemente inconciliabili, poiché furono coinvolte dalla sapiente gestione del potere di Ruggero II, maestranze bizantine, musulmane e latine. Lungo il percorso è prevista una piacevole sorpresa gastronomica presso una storica focacceria. A seguire pranzo libero. Successivamente avremo modo di ammirare lo splendido Teatro Massimo e la discussa Fontana di Piazza Pretoria, ornata da sculture cinquecentesche e situata al limite dell’antico quartiere della Kalsa. Cena e pernottamento in hotel.

6° Giorno – Giovedì: PALERMO

Il nostro tour Sicilia 6 giorni volge al termine. Dopo la prima colazione in hotel i nostri servizi sono terminati.

 

 

Tariffa per persona: € 775,00 in camera doppia

Supplemento camera singola: € 180,00

Riduzione 3° letto: € 40,00

PRIVILEGE PACKAGE:

€ 230,00 p.p. in camera matrimoniale/doppia

€ 335,00 p.p. in camera singola/DUS

Include: Camera Superior/Deluxe – Transfer privato in/out

Tasse di soggiorno – Tutti gli ingressi ai musei previsti da programma

Programma 5 giorni / 4 notti, trattamento in mezza pensione in Hotel 4*, itinerario Palermo/Catania. Partenza ogni Martedì dal 24 Marzo al 10 Novembre.

1° Giorno – Martedì: PALERMO (Hotel in Palermo)

Il tour della Sicilia 5 giorni prevede l’arrivo con mezzi propri presso l’hotel nell’affascinante città di Palermo (Su richiesta possibilità di transfer privato). Nel tardo pomeriggio incontro con nostro accompagnatore, cena e pernottamento in albergo.

2° Giorno – Mercoledì: MONREALE-PALERMO (Hotel in Palermo)

Dopo la colazione in hotel la mattinata è dedicata alla scoperta di Monreale, ove si visiteranno l’imponente Cattedrale arabo-normanna definita l’ottava meraviglia del mondo e lo splendido Chiostro, mirabile capolavoro dell’arte, della scultura e dell’intarsio di pietre dure! Proseguimento alla volta di Palermo. La città giace ai piedi del Monte Pellegrino in un promontorio descritto da Goethe come il più bello che egli avesse mai visto. A Palermo, più che altrove in Sicilia, le epoche storiche rivelate dai differenti stili architettonici si sovrappongono. La sua storia millenaria le ha regalato un notevole patrimonio artistico e architettonico che spazia dai resti delle mura puniche per giungere a ville in stile liberty, palazzi nobiliari e piazze secentesche, alle chiese barocche ed ai teatri neoclassici. Residenza di emiri e re, Palermo conserva monumenti del periodo arabo-normanno tra cui la bellissima Cattedrale, La Chiesa della Martorana, tra le più affascinanti chiese bizantine del Medioevo in Italia e la Cappella Palatina, esempio più elevato dal punto di vista storico-artistico, della convivenza tra culture, religioni e modi di pensare apparentemente inconciliabili, poiché furono coinvolte dalla sapiente gestione del potere di Ruggero II, maestranze bizantine, musulmane e latine. Lungo il percorso è prevista una piacevole sorpresa gastronomica presso una storica focacceria. A seguire pranzo libero. Successivamente avremo modo di ammirare lo splendido Teatro Massimo e la discussa Fontana di Piazza Pretoria, ornata da sculture cinquecentesche e situata al limite dell’antico quartiere della Kalsa. Cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno – Giovedì: MARSALA-SALINE-AGRIGENTO (Hotel in Agrigento) 

Il nostro tour prosegue oggi nella deliziosa cittadina di Marsala nel cui porto sbarcò Garibaldi nel maggio del 1860. Marsala è una città mediterranea o moderna, che si divide tra mare e terra, caratterizzata dai colori giallo tufo, azzurro mare, rosso tramonto, bianco sale e verde vigneto. Conserva innumerevoli testimonianze delle dominazioni fenicie, arabe e normanne e un  ampio patrimonio artistico con santuari e grotte, ipogei e strade sommerse, necropoli e terme. Passeggeremo per le strade del centro dove si affacciano antichi palazzi nobiliari, monumenti e imponenti chiese in stile baracco. Proseguiremo con una visita guidata all’interno delle Cantine Florio, un viaggio che inizia davanti ai maestosi tini giganti, costruiti alla fine dell’800 e ancora utilizzati per l’affinamento del marsala, e prosegue all’interno delle 3 affascinanti bottaie, lunghe 165 metri e intervallate da ben 104 arcate. Sotto si allineano 1.400 caratelli e circa 600 fra botti e tini di diversa capacità in cui vengono custoditi, nel silenzio e nella calma immobilità, circa 5.500.000 litri di marsala. Dopo un tour attraverso le bottaie, dove è stato ripristinato l’antico pavimento in battuto di tufo, si accede alle avanguardistiche Sale di degustazione dove ci fermeremo per il pranzo e la degustazione dei vini locali. A seguire ci sposteremo lungo la celebre Via del Sale per ammirare le isole dello Stagnone e le saline. La laguna e le isole dello Stagnone costituiscono una grande riserva naturale di grande valore ambientale. I bassi e i caldi fondali ospitano infatti molte specie di pesci, molluschi e crostacei ed una ricchissima vegetazione acquatica. Ancora oggi le Saline rappresentano una delle più antiche industrie di estrazione del sale nel mondo. Trasferimento ad Agrigento e visita della celebre Valle dei Templi dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, dove tra i mandorli sorgono i resti dell’antica Akragas, definita da Pindaro “la più bella città costruita dai mortali”. Si potranno ammirare il tempio di Giunone, quello della Concordia e il tempio di Ercole. In serata sistemazione in hotel con cena e pernottamento.

4° Giorno – Venerdì: PIAZZA ARMERINA-RAGUSA IBLA (hotel in Catania)

Dopo la colazione in hotel proseguiremo alla volta di Piazza Armerina e visita della splendida Villa Romana del Casale, di epoca tardo-imperiale e Patrimonio dell’Unesco. Maestosa villa appartenuta ad un esponente dell’aristocrazia senatoria romana, forse un governatore di Roma, presenta un ingresso monumentale dal quale è possibile ammirare la più bella collezione di mosaici policromi romani raffiguranti scene di caccia e di svago, episodi mitologici e scene di vita quotidiana. Pranzo libero. Il pomeriggio sarà dedicato alla scoperta di Ragusa Ibla culla del tardo-barocco  siciliano con le sue bellissime chiese ed il giardino Ibleo. Resa nota dalla penna di Camilleri e dalla fiction televisiva del Commissario Montalbano, Ragusa è oggi annoverata tra i 44 siti italiani indicati dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Questa meravigliosa antica città contiene oltre cinquanta chiese e numerosi palazzi in stile barocco. La visita si concluderà con una sosta degustazione di prodotti tipici della zona. Trasferimento in hotel a Catania, cena e pernottamento.

5° Giorno – Sabato: CATANIA (Hotel in Catania)

Il nostro tour Sicilia 5 giorni volge al termine. Dopo la prima colazione in hotel i nostri servizi sono terminati.

 

 

Tariffa per persona: € 649,00 in camera doppia

Supplemento camera singola: € 130,00

Riduzione 3° letto: € 30,00

PRIVILEGE PACKAGE:

€ 195,00 p.p. in camera matrimoniale/doppia

€ 290,00 p.p. in camera singola/DUS

Include: Camera Superior/Deluxe – Transfer privato in/out

Tasse di soggiorno – Tutti gli ingressi ai musei previsti da programma

 

Programma 9 giorni / 8 notti, trattamento in mezza pensione in Hotel 4*, itinerario Palermo/Palermo. Partenza ogni Martedì dal 24 Marzo al 3 Novembre.

1° Giorno – Martedì: PALERMO (Hotel in Palermo)

Il tour della Sicilia 9 giorni prevede l’arrivo con mezzi propri presso l’hotel nell’affascinante città di Palermo (Su richiesta possibilità di transfer privato). Nel tardo pomeriggio incontro con nostro accompagnatore, cena e pernottamento in albergo.

2° Giorno – Mercoledì: MONREALE-PALERMO (Hotel in Palermo)

Dopo la colazione in hotel la mattinata è dedicata alla scoperta di Monreale, ove si visiteranno l’imponente Cattedrale arabo-normanna definita l’ottava meraviglia del mondo e lo splendido Chiostro, mirabile capolavoro dell’arte, della scultura e dell’intarsio di pietre dure! Proseguimento alla volta di Palermo. La città giace ai piedi del Monte Pellegrino in un promontorio descritto da Goethe come il più bello che egli avesse mai visto. A Palermo, più che altrove in Sicilia, le epoche storiche rivelate dai differenti stili architettonici si sovrappongono. La sua storia millenaria le ha regalato un notevole patrimonio artistico e architettonico che spazia dai resti delle mura puniche per giungere a ville in stile liberty, palazzi nobiliari e piazze secentesche, alle chiese barocche ed ai teatri neoclassici. Residenza di emiri e re, Palermo conserva monumenti del periodo arabo-normanno tra cui la bellissima Cattedrale, La Chiesa della Martorana, tra le più affascinanti chiese bizantine del Medioevo in Italia e la Cappella Palatina, esempio più elevato dal punto di vista storico-artistico, della convivenza tra culture, religioni e modi di pensare apparentemente inconciliabili, poiché furono coinvolte dalla sapiente gestione del potere di Ruggero II, maestranze bizantine, musulmane e latine. Lungo il percorso è prevista una piacevole sorpresa gastronomica presso una storica focacceria. A seguire pranzo libero. Successivamente avremo modo di ammirare lo splendido Teatro Massimo e la discussa Fontana di Piazza Pretoria, ornata da sculture cinquecentesche e situata al limite dell’antico quartiere della Kalsa. Cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno – Giovedì: MARSALA-SALINE-AGRIGENTO (Hotel in Agrigento) 

Il nostro tour prosegue oggi nella deliziosa cittadina di Marsala nel cui porto sbarcò Garibaldi nel maggio del 1860. Marsala è una città mediterranea o moderna, che si divide tra mare e terra, caratterizzata dai colori giallo tufo, azzurro mare, rosso tramonto, bianco sale e verde vigneto. Conserva innumerevoli testimonianze delle dominazioni fenicie, arabe e normanne e un  ampio patrimonio artistico con santuari e grotte, ipogei e strade sommerse, necropoli e terme. Passeggeremo per le strade del centro dove si affacciano antichi palazzi nobiliari, monumenti e imponenti chiese in stile baracco. Proseguiremo con una visita guidata all’interno delle Cantine Florio, un viaggio che inizia davanti ai maestosi tini giganti, costruiti alla fine dell’800 e ancora utilizzati per l’affinamento del marsala, e prosegue all’interno delle 3 affascinanti bottaie, lunghe 165 metri e intervallate da ben 104 arcate. Sotto si allineano 1.400 caratelli e circa 600 fra botti e tini di diversa capacità in cui vengono custoditi, nel silenzio e nella calma immobilità, circa 5.500.000 litri di marsala. Dopo un tour attraverso le bottaie, dove è stato ripristinato l’antico pavimento in battuto di tufo, si accede alle avanguardistiche Sale di degustazione dove ci fermeremo per il pranzo e la degustazione dei vini locali. A seguire ci sposteremo lungo la celebre Via del Sale per ammirare le isole dello Stagnone e le saline. La laguna e le isole dello Stagnone costituiscono una grande riserva naturale di grande valore ambientale. I bassi e i caldi fondali ospitano infatti molte specie di pesci, molluschi e crostacei ed una ricchissima vegetazione acquatica. Ancora oggi le Saline rappresentano una delle più antiche industrie di estrazione del sale nel mondo. Trasferimento ad Agrigento e visita della celebre Valle dei Templi dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, dove tra i mandorli sorgono i resti dell’antica Akragas, definita da Pindaro “la più bella città costruita dai mortali”. Si potranno ammirare il tempio di Giunone, quello della Concordia e il tempio di Ercole. In serata sistemazione in hotel con cena e pernottamento.

4° Giorno – Venerdì: PIAZZA ARMERINA-RAGUSA IBLA (hotel in Catania)

Dopo la colazione in hotel proseguiremo alla volta di Piazza Armerina e visita della splendida Villa Romana del Casale, di epoca tardo-imperiale e Patrimonio dell’Unesco. Maestosa villa appartenuta ad un esponente dell’aristocrazia senatoria romana, forse un governatore di Roma, presenta un ingresso monumentale dal quale è possibile ammirare la più bella collezione di mosaici policromi romani raffiguranti scene di caccia e di svago, episodi mitologici e scene di vita quotidiana. Pranzo libero. Il pomeriggio sarà dedicato alla scoperta di Ragusa Ibla culla del tardo-barocco  siciliano con le sue bellissime chiese ed il giardino Ibleo. Resa nota dalla penna di Camilleri e dalla fiction televisiva del Commissario Montalbano, Ragusa è oggi annoverata tra i 44 siti italiani indicati dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Questa meravigliosa antica città contiene oltre cinquanta chiese e numerosi palazzi in stile barocco. La visita si concluderà con una sosta degustazione di prodotti tipici della zona. Trasferimento in hotel a Catania, cena e pernottamento.

5° Giorno – Sabato: CATANIA (Hotel in Catania)

Giornata libera. Nel tardo pomeriggio incontro con nostro accompagnatore, cena e pernottamento in albergo.

6° Giorno – Domenica: SIRACUSA – NOTO (Hotel in Catania)

Prima colazione in hotel e partenza alla volta di Siracusa, Patrimonio dell’Unesco, per visitare la più grande e potente colonia greca in Sicilia: il Parco Archeologico della Neapolis. La visita avrà inizio con lo splendido Teatro Greco, l’Anfiteatro Romano e a seguire le Latomie del Paradiso e il suggestivo orecchio di Dionisio. Proseguiremo con il centro storico di Ortigia, dove resterete incantati dalla splendida Piazza Duomo e dalla sua Cattedrale la cui facciata in perfetto stile Barocco siciliano fu in passato tempio sacro in stile dorico. A seguire, proseguendo lungo le deliziose viuzze del centro ammirerete di fronte al mare la famosa fonte Aretusa, di mitologica memoria. Pranzo libero. La nostra giornata proseguirà in direzione Noto, capitale del barocco siciliano detta ” giardino di pietra”, ricca di splendidi edifici e dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Ispirata agli ideali barocchi di “città aperta” costituisce un raro capolavoro e l’esempio più chiaro dei gusti teatrali dell’architettura settecentesca. Passeggeremo per le vie del centro per ammirare l’abilità ed il geniale estro delle maestranze locali. Il barocco di Noto è infatti un gioco di eleganti curve, intrecci floreali, scorci prospettici, palazzi e giardini, capitelli e puttini, che ornano le facciate delle chiese e dei monasteri. Visita di Palazzo Nicolaci Villadorata, meravigliosa residenza nobiliare in stile puramente barocco, un tempo abitazione di Don Giacomo Nicolaci, uomo di grande cultura. Rientro a Catania, cena e pernottamento in hotel.

7° Giorno – Lunedì: ETNA – TAORMINA (hotel in Catania)

Dopo la prima colazione in hotel, partenza alla scoperta dell’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa (3.350 mt) e dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Il Parco dell’Etna con i suoi 59.000 ettari è unico per la sua flora estremamente varia e ricca e le specie protette che lo popolano. Oggi vigneti, oliveti, pistacchieti, noccioleti e frutteti circondano il vulcano testimoniando una vocazione agricola del territorio ampiamente diffusa e caratterizzata dalla presenza di varietà locali. I primi scorci di interessanti paesaggi si avvistano arrivando al Rifugio Sapienza. Da lì raggiungeremo i Crateri Silvestri, coni vulcanici risalenti al 1888 ormai inattivi, circondati da colate laviche più recenti. Il panorama di cui si può godere attraverso la moltitudine di coni vulcanici e crateri, si estende fino alle isole Eolie e alla Calabria: uno spettacolo davvero unico! A seguire visita presso un’azienda di apicoltura: visita del laboratorio di smielatura, degustazione di miele artigianale e prodotti tipici della zona. Proseguimento per Taormina, celebre per il suo paesaggio naturale, le bellezze marine, i suoi monumenti storici e il suo indimenticabile panorama sul mare con vista privilegiata dell’Etna. Pranzo presso un incantevole ristorante del centro storico dove assisteremo ad un’interessante lezione di show-cooking per la realizzazione di alcuni piatti tipici della tradizione culinaria siciliana! A seguire visita dell’affascinante teatro Greco-Romano da cui si gode un panorama mozzafiato sul golfo di Naxos. Tempo libero per passeggiare lungo le deliziose viuzze medievale del centro e fare shopping acquistando alcuni tra i migliori prodotti dell’artigianato di tutta l’isola. La giornata si concluderà con una panoramica della splendida Riviera dei Ciclopi. Rientro in hotel a Catania. Cena e pernottamento.

8° Giorno – Martedì: CATANIA – CEFALU’ (hotel in Palermo)

La giornata avrà inizio con la visita del centro storico di Catania e del suo barocco dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Innumerevoli le ricchezze nascoste di questa affascinante città la cui architettura tardo-barocca, è resa unica dall’uso della pietra lavica. Attraverseremo la storica “pescheria” (antico mercato del pesce) per giungere alla scenografica Piazza del Duomo con la splendida Cattedrale e l’Elefante di pietra lavica (simbolo della città) e proseguiremo fino a Piazza Università. A seguire visiteremo la splendida e barocca Via dei Crociferi, dove ha sede il famoso Monastero di S. Benedetto, reso noto dal romanzo di Verga “Storia di una Capinera” e Patrimonio dell’Unesco. Sosta in un delizioso bar della città per degustare la tipica granita con brioche. La passeggiata proseguirà lungo le preziose vie del centro. Dopo il pranzo libero proseguiremo alla volta di Cefalù, splendido borgo marinaro dall’aspetto medievale affacciato sul Mediterraneo e impreziosito dalla Cattedrale di epoca normanna. Passeggiata lungo le vie del centro e possibilità per chi lo desideri, di visitare il famoso Museo Mandralisca. La giornata si concluderà proseguendo per Palermo. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

9° Giorno – Mercoledì: PALERMO 

Il nostro tour Sicilia 9 giorni volge al termine. Dopo la prima colazione in hotel i nostri servizi sono terminati.

 

 

Tariffa per persona: € 985,00 in camera doppia

Supplemento camera singola: € 265,00

Riduzione 3° letto: € 60,00

PRIVILEGE PACKAGE:

€ 330,00 p.p. in camera matrimoniale/doppia

€ 490,00 p.p. in camera singola/DUS

Include: Camera Superior/Deluxe – Transfer privato in/out

Tasse di soggiorno – Tutti gli ingressi ai musei previsti da programma

MAZZARA DEL VALLO, LA VIA DEL SALE itinerario (o)       € 860.00

  • Una giornata escursione “MAZZARA DEL VALLO, LA VIA DEL SALE” itinerario (o);

Partenza dall’hotel e inizio percorso tra strade asfaltate e piste sterrate, tra vigneti di borghi contadini e dune di sabbia di borghi marinari, si potranno visitare: Mazzara del Vallo con il suo centro storico e il suggestivo mercato del pesce; gli scavi di Segesta; il borgo medievale di Erice con le sue stradine selciate e le torri dei castelli. Dopo il pranzo lungo la strada del ritorno si potrà visitare l’isola di Mozia con le sue saline.

Costo per vettura, compreso l’iva e una bottiglia di acqua da 50 cl. p.p.           € 860.00. E’ da aggiungere il costo del pernotto per l’autista.

Palermo – La Via Del Padrino itinerario (n)    € 790,00

– Una giornata escursione “PALERMO, LA VIA DEL PADRINO” itinerario (n);

Partenza dall’hotel e trasferimento via strada asfaltata fino a Villabate, si prosegue in direzione di Bolognetta e quindi ci si addentra nella Riserva Naturale Bosco della Ficuzza con visita del castello di Real casina di caccia, fino ad arrivare a Corleone con breve visita del paese. Il percorso continua verso San Giuseppe Jato dove, in zona si può effettuare il pranzo. Nel primo pomeriggio rientro in hotel.

Costo per vettura, compreso l’iva e una bottiglia di acqua da 50 cl. p.p.            € 790,00. E’ da aggiungere il costo del pernotto per l’autista.

SCIACCA E DINTORNI itinerario (m)    € 790,00         

  • Una giornata escursione “SCIACCA E DINTORNI” itinerario (m);

Partenza dall’hotel e inizio percorso tra strade asfaltate e piste sterrate tra i giardini di arance delle campagne di Ribera dove si potranno visitare i resti del Castello trecentesco di Poggiodiana o la Necropoli di Contrada Anguilla; si continua tra gli uliveti di Caltabellotta dove si potranno visitare, dall’alta rupe 950m s.l.m., i resti del Castello Normanno edificato sulle basi di uno Arabo e poi passando da “lu pirtusu” che è una apertura naturale nella roccia, lungo le viuzze del paese si può pranzare in un ex opificio adesso museo ristorante con produzione artigianale della cucina tipica locale.

Nel pomeriggio rientro in hotel.

Costo per vettura, compreso l’iva e una bottiglia di acqua da 50 cl. p.p.             € 790,00. E’ da aggiungere il costo del pernotto per l’autista.